Ho sempre sognato… Hydra Peel!

Ho sempre sognato, come tutti di avere una bella pelle levigata, senza segni, pori dilatati, tonica, idratata e come tutti il desiderio di avere risultati immediati!!! Ho sempre fatto peeling, amo i peeling sono la base di tutti i trattamenti estetici, i peeling tolgono l’ispessimento della pelle, l’inestetico grigiore, le cellule morte e permettono ai principi attivi di penetrare meglio ma spesso sulle pelli secche il risultato non è ottimale, parlando con il geniale cosmetologo dei nostri laboratori, abbiamo messo a punto un peeling meraviglioso, è un prodotto solo che svolge più azioni, rende la pelle levigata e compatta ma…… idratata,!!!!

Si chiama Hydra Peel.

Hydra Peel
L’impiego di un particolare principio attivo (Peelmoist) permette di ottenere un graduale rilascio della Papaina, mantenendo la funzionale barriera naturale dell’epidermide, fornendo alla pelle una perfetta esfoliazione con conseguente migliore idratazione.
Semplicissimo da utilizzare, basta stenderlo sul volto 2-3 volte a settimana, lasciarlo in posa 10 minuti e rimuoverlo risciacquando abbondantemente con spugnette o manopole di spugna, proseguire poi con l’applicazione di siero e crema.
Resta solo da provarlo!!!!

I Segreti della B.B. Cream

BBcream-Fondotinta-Idratante-Tonificante-Antiage-Liftante-Lenitivo-Macchie-Makeup-Coprente-Urascosmetics-Uomo-Donna-Viso-Collo_edited

BB Cream Uras Cosmetics: in un solo gesto idrata, illumina, protegge minimizzando i piccoli difetti, controllando l’eccesso di sebo, combattendo i radicali liberi e la comparsa dei primi segni del tempo.

La Blemish Balm Cream, meglio conosciuta come BB Cream è oggi l’ultima novità che con nuovo trend del momento sta caratterizzando il settore cosmetico.
In realtà la BB Cream era usata anche negli anni cinquanta dai dermatologi tedeschi dopo interventi di chirurgia estetica, poiché proteggeva e leniva la cute dopo i trattamenti laser, nascondendo altresì cicatrici, rossori e imperfezioni della pelle.
Recentemente in Asia è letteralmente esplosa la moda della BB Cream grazie ad una celebre attrice locale che ha attribuito il segreto
della sua bellezza all’impiego di questa crema, che è diventato in breve tempo il prodotto cosmetico più venduto in Giappone e Corea.
Le case cosmetiche occidentali non potevano rimanere insensibili a questa tendenza, intervenendo di conseguenza sulle colorazioni per adattarle alle sfumature delle pelle delle donne occidentali.
Ma cos’è veramente la BB Cream?
Possiamo definirla un prodotto veramente polivalente, poiché racchiude in sé molteplici proprietà: in un solo gesto idrata, illumina, protegge minimizzando i piccoli difetti, controllando l’eccesso di sebo, combattendo i radicali liberi e la comparsa dei primi segni del tempo.
Il principio su cui si basa la BB Cream è quello di ottenere in una sola formulazione i diversi trattamenti utilizzati ogni giorno per prendersi cura della propria pelle e cioè esfoliare, idratare, proteggere dagli stress ossidativi e colorarli.
Per questo motivo oggi rappresenta una sorprendente novità  poiché
combina trattamento della pelle a trucco naturale e luminoso.
Ciononostante la BB Cream non va confusa con le tradizionali creme colorate e fondotinta; queste ultime idratano e agiscono sul colorito, ma non hanno altre funzioni cosmetiche.
La BB Cream si distingue per copertura e texture più vicina a   quella della pelle, poiché formulata in modo diverso dai prodotti per il make-up. [smallbutton url=http://urascosmetics.com/product/b-b-cream][/smallbutton]

L’importanza della detersione

Perchè sottovalutare la detersione può compromettere il risultato di un trattamento?

Preparare la pelle a ricevere i principi attivi é importante almeno quanto 
essere costanti, per questo abbiamo creato [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=43 ] Skin Prepare [/smallbutton]  prodotto dalla formulazione esclusiva.

Spesso per pigrizia o per cattiva abitudine, si dedica poca attenzione alla pulizia della pelle, questa operazione è determinante per il raggiungimento ottimale dei risultati del trattamento specifico.
Bastano poche accortezze per ottenere una perfetta detersione ed ottenere così risultati ottimali con l’uso costante del trattamento specifico.

Detergere sempre il volto e il collo con  [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=38 ] Hydra Clean [/smallbutton]  latte detergente idratante e tonificante.

Stuccarsi tutte le sere con  [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=40 ] Demaq [/smallbutton]  che oltre ad un’azione struccante e detergente, svolge un’azione curativa nella zona perioculare.

Almeno 2 volte la settimana fare uno scrub, con  [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=42 ] Scrub Viso al Cocco [/smallbutton]  che oltre ad un’azione esfoliante, sfrutta tutti i benefici dei fitoestratti del cocco, rendendo la pelle tonica, levigata ed elastica.

Dopo la detersione e prima di applicare qualsiasi trattamento cosmetico, usare sempre [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=43 ] Skin Prepare [/smallbutton]  prodotto esclusivo che svolge un’azione biodegradante dei residui impuri, rimuovendo gli ostacoli che impediscono alla pelle una corretta traspirazione e permettendo ai principi attivi contenuti nel trattamento cosmetico, di penetrare in profondità e di conseguenza ottenere risultati eclatanti e visibili fin dalle prime applicazioni.

Ricordate sempre, la buona detersione è la base per l’ottimizzazione dei risultati, per avere un incarnato luminoso, tonico e compatto.

Come contrastare i segni del tempo

In questo articolo, voglio parlarvi di un fantastico peeling enzimatico che poche persone conoscono, l’Acido Mandelico.
Si differenzia dagli altri acidi per le dimensioni molecolari, che sono notevolmente più grandi, questa caratteristica gli consente di svolgere efficacemente l’azione propriamente cheratolitica senza risultare irritante per la pelle come gli altri acidi, ad esempio l’Acido Glicolico.
L’Acido Mandelico si è rivelato possedere un’ottima attività come peeling chimico che agisce senza procurare né bruciore né rossore senza andare a discapito dell’efficacia.
Al contrario, il principio è particolarmente attivo nella riparazione e riattivazione della pelle invecchiata, possedendo inoltre insite proprietà depigmentanti e antibiotiche, tali da renderlo un prodotto d’elezione nel trattamento dell’acne infiammatoria.
Grazie alle sue caratteristiche chimico/fisiche, i trattamenti a base di Acido Mandelico, vengono chiamati “peeling dell’estate” poiché, contrariamente agli altri, non è fotosensibilizzante.
I trattamenti di questo tipo si possono utilizzare quindi nel corso di tutto l’anno e non risente del fototipo del paziente; in particolare può essere applicato su fototipi alti proprio per l’assenza di rischio di iperpigmentazione.
A questo proposito i  nostri laboratori, hanno creato una maschera all’Acido Mandelico, [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=64 ] Skin Life Extention Mask [/smallbutton]  con l’uso regolare di questa maschera si otterrà una notevole riduzione delle rughe, riduzione delle macchie cutanee, compattezza della pelle, incarnato uniforme e luminoso e notevole riduzione dell’acne.

Si consiglia di usarla una o due volte la settimana, una volta provata, non riuscirete più a farne a meno!!!