Ritrovare la forma in pochi giorni

Per purificarci in profondità iniziamo dalla respirazione, e quando si tratta d’inestetismi localizzati? In questo caso possiamo intervenire con il siero anticellulite termico….
Perché aspettare l’ultimo momento ed intervenire con trattamenti affrettati per la prova costume? La cura costante del nostro corpo è determinante per raggiungere risultati ottimali, risultati che si potranno mantenere tutto l’anno!!!!
Abbiamo messo a punto un protocollo per sciogliere i fastidiosi pannicoli di cellulite e i ristagni adiposi, la vita sedentaria che conduciamo, la cattiva alimentazione sono spesso cause di questi inestetismi!!!!

Ma niente paura, con alcuni piccoli accorgimenti possiamo porre rimedio.

PROGRAMMA ANTICELLULITE: [smallbutton url=http://urascosmetics.com/cura-del-corpo/talasso-scrub ] Talasso Scrub [/smallbutton] che oltre ad eliminare le cellule morte, combatte dall’esterno e dall’interno tutti gli inestetismi che derivano dalla cellulite, rendendo così la pelle levigata, tonica e compatta, preparando inoltre l’epidermide a ricevere il trattamento adeguato e a potenziarne l’efficacia.

Per contrastare la ritenzione liquida e  cellulite profonda, applicate tutti i giorni 1 – 2 volte al giorno il [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=122 ] Siero Anticellulite Termico [/smallbutton] , la formulazione liquida e l’alta concentrazione di principi attivi, faranno ottenere risultati immediati e duraturi nel tempo.

-La conseguenza di diete dimagranti ed il trascorrere degli anni, sono spesso causa d’atonia dei tessuti, soprattutto all’interno cosce, braccia, ventre. La formulazione di questo particolare prodotto contribuisce in perfetta sinergia a rassodare in modo rapido ed evidente le zone trattate. Usate [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=1327 ] Gel Rassodante Corpo [/smallbutton] sulle zone da trattare 2 volte al giorno.

Ovviamente una buona alimentazione, e un po’ di movimento contribuiranno all’ottimizzazione dei risultati.

L’importanza della detersione

Perchè sottovalutare la detersione può compromettere il risultato di un trattamento?

Preparare la pelle a ricevere i principi attivi é importante almeno quanto 
essere costanti, per questo abbiamo creato [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=43 ] Skin Prepare [/smallbutton]  prodotto dalla formulazione esclusiva.

Spesso per pigrizia o per cattiva abitudine, si dedica poca attenzione alla pulizia della pelle, questa operazione è determinante per il raggiungimento ottimale dei risultati del trattamento specifico.
Bastano poche accortezze per ottenere una perfetta detersione ed ottenere così risultati ottimali con l’uso costante del trattamento specifico.

Detergere sempre il volto e il collo con  [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=38 ] Hydra Clean [/smallbutton]  latte detergente idratante e tonificante.

Stuccarsi tutte le sere con  [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=40 ] Demaq [/smallbutton]  che oltre ad un’azione struccante e detergente, svolge un’azione curativa nella zona perioculare.

Almeno 2 volte la settimana fare uno scrub, con  [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=42 ] Scrub Viso al Cocco [/smallbutton]  che oltre ad un’azione esfoliante, sfrutta tutti i benefici dei fitoestratti del cocco, rendendo la pelle tonica, levigata ed elastica.

Dopo la detersione e prima di applicare qualsiasi trattamento cosmetico, usare sempre [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=43 ] Skin Prepare [/smallbutton]  prodotto esclusivo che svolge un’azione biodegradante dei residui impuri, rimuovendo gli ostacoli che impediscono alla pelle una corretta traspirazione e permettendo ai principi attivi contenuti nel trattamento cosmetico, di penetrare in profondità e di conseguenza ottenere risultati eclatanti e visibili fin dalle prime applicazioni.

Ricordate sempre, la buona detersione è la base per l’ottimizzazione dei risultati, per avere un incarnato luminoso, tonico e compatto.

Come contrastare i segni del tempo

In questo articolo, voglio parlarvi di un fantastico peeling enzimatico che poche persone conoscono, l’Acido Mandelico.
Si differenzia dagli altri acidi per le dimensioni molecolari, che sono notevolmente più grandi, questa caratteristica gli consente di svolgere efficacemente l’azione propriamente cheratolitica senza risultare irritante per la pelle come gli altri acidi, ad esempio l’Acido Glicolico.
L’Acido Mandelico si è rivelato possedere un’ottima attività come peeling chimico che agisce senza procurare né bruciore né rossore senza andare a discapito dell’efficacia.
Al contrario, il principio è particolarmente attivo nella riparazione e riattivazione della pelle invecchiata, possedendo inoltre insite proprietà depigmentanti e antibiotiche, tali da renderlo un prodotto d’elezione nel trattamento dell’acne infiammatoria.
Grazie alle sue caratteristiche chimico/fisiche, i trattamenti a base di Acido Mandelico, vengono chiamati “peeling dell’estate” poiché, contrariamente agli altri, non è fotosensibilizzante.
I trattamenti di questo tipo si possono utilizzare quindi nel corso di tutto l’anno e non risente del fototipo del paziente; in particolare può essere applicato su fototipi alti proprio per l’assenza di rischio di iperpigmentazione.
A questo proposito i  nostri laboratori, hanno creato una maschera all’Acido Mandelico, [smallbutton url=http://urascosmetics.com/?page_id=64 ] Skin Life Extention Mask [/smallbutton]  con l’uso regolare di questa maschera si otterrà una notevole riduzione delle rughe, riduzione delle macchie cutanee, compattezza della pelle, incarnato uniforme e luminoso e notevole riduzione dell’acne.

Si consiglia di usarla una o due volte la settimana, una volta provata, non riuscirete più a farne a meno!!!